music_note

News

Vaccini Covid: nessuna dose dal sud al Veneto.

todayMaggio 21, 2021 11

Sfondo
share close

Continuano i problemi e i disordini causati dai vaccini. Vaccini covid rifiutati dal sud. Destinati a migrare a nord nella regione Veneto, vaccini che non sono arrivati. 

Parla il presidente della regione Veneto

Il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, si mostra contrariato a questa affermazione che smentisce prontamente. La speranza di vaccini covid rifiutati regalati direttamente dal sud sono mera illusione, pura utopia mista a vana speranza.

Non è vero che ieri abbiamo avuto promesse di vaccini. Non so chi ha avuto questa notizia, state attenti alle fonti. Non ne so niente, ieri non è stato detto che arriveranno a noi vaccini da altre regioni. Non sarebbe una cosa da nascondere. Magari mi dessero vaccini in più“, ha detto e ripetuto. Questo anche in  risposta a domande su dosi di AstraZeneca non utilizzate nella regione Abruzzo.

Continua dicendo: “I vaccini che stiamo facendo sono frutto dell’ingegno veneto, stiamo estraendo la settima dosi dai flaconi”, ha detto il governatore. E’ possibile estrarre la 12esima dose dalle fiale Moderna? “Ci stiamo lavorando“.

Vaccini covid: una smentita collettiva.

Una smentita collettiva che mette da parte la menzogna di questo trasferimento dei vaccini covid da sud a nord. Ad inalberarsi anche il generale della struttura commissariale Figliuolo. Anche lui smentisce con forza la veridicità di queste fonti tutt’altro che giuste.

‘Il Commissario straordinario, nel corso della Conferenza delle Regioni.  Avvenuta ieri e aveva già ribadito che in merito al vaccino Vaxzevria,  gli eventuali sbilanciamenti sono effettuati, sempre ed esclusivamente a cura della Struttura Commissariale. Per ragioni programmatiche e di coerenza con il piano vaccinale, oltre che per motivi legati alla logistica di trasporto e alla catena del freddo’‘.

Emozioni di disapprovazione scaturiscono in questo contesto. Il rifiuto dei vaccini in una situazione di emergenza sanitaria lascia attoniti. Dopo lavoro e sacrificio spaventa la soluzione. A questo seguono false notizie circa la necessità di utilizzo delle dosi per non buttarle. Il vaccino covid fa nascere diversi filoni di pensiero tra cui i vax e i no vax, il giusto e sbagliato, la soluzione contro il covid.

Notizie che fanno sicuramente parlare in periodo di vaccini, per vedere come si evolverà la situazione continuate a seguirci su radiolocaliditalia.it.

 

 

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%