music_note

News

ELLIOT PAGE SI DICHIARA TRANSGENDER!

todayDicembre 2, 2020 51

Sfondo
share close

Ellen Page, così si chiamava la star di Juno nel 2007, oggi si chiama Elliot Page. Ha dichiarato di essere transgender. Lo ha dichiarato lui stesso sui social.

Elliot Page: «Ciao amici, voglio condividere con voi il fatto che sono trans, i pronomi da usare con me sono lui/loro e il mio nome è Elliot Page. Mi sento fortunato a poter scrivere tutto questo»,

si legge nel post su Instagram, secondo quanto riportato da RollingStone. Poi continua dicendo:

“Ad essere qui. Ad essere arrivato a questa fase della mia vita. Sono grato a tutte le persone che sono state accanto a me e che mi hanno supportato in questo viaggio. Non so esprimere quanto sia entusiasmante sentire finalmente di amarmi quello che sono e di aver raggiunto il vero me stesso. Sono stato ispirato da moltissime persone della comunità trans, e ora offrirò il mio supporto agli altri per costruire una società più equa». Ha quindi aggiunto: «Amo il fatto di essere transessuale. A tutte le persone trans che devono fare i conti con molestie, disprezzo di sé, abusi e la minaccia quotidiana della violenza, io dico: sono con voi, vi voglio bene, farò di tutto per cambiare in meglio il nostro mondo”.

Nato come Ellen Page ora Elliot Page. 

Nato come Ellen Grace Philpotts-Page in Halifax, il 21 febbraio del 1987, oggi noto attore canadese. Page ha iniziato a studiare recitazione alla Neptune Theatre School. La sua prima apparizione avviene all’età di 11 anni nel film per la TV (trasformato poi in una serie) Pit Pony. Si è fatto strada all’interno del mondo del cinema prima con Hard Candy, film del 2005 di David Slade, poi con Juno nel 2007, film di Jason Reitman. Poi successivamente in X-Men conflitto finale nel ruolo di Shadowcat e in X-Men Giorni di un futuro passato. Non dimentichiamoci anche del ruolo di Arianna in Inception di Chistopher Nolan; per poi diventare co-protagonista nella serie televisiva The Umbrella Accademi nei panni di Vanya.

Oggi tutto cambia e a gran voce si presenta come Elliot Page!

Oggi, quella che è stata una grande attrice, si presenta come Elliot. Un Transgender. Lo fa sui social, dove chiede non solo di essere chiamato con il suo vero nome, ma anche di usare pronomi maschili come lui/loro. La condivisione di una notizia che regala leggerezza ad una persona che si sta scoprendo a se stesso e al pubblico. Un coraggio che è arrivato grazie alle persone della comunità trans. Un coraggio che è stato di ispirazione.

E la moglie? Emma Portner rivela il suo pieno sostegno.

Da prima aveva fatto dichiarando il suo orientamento sessuale, con le successive nozze nel 2018 con Emma Portner che dichiara a gran voce “Sono così fiera di te”! Soddisfazione per un passo così importante e per il coraggio che sua moglie ha osato avere. Un esempio per tutte quelle persone che cercano se stesse.

Una notizia che vuole essere un esempio ma anche un modo per “lottare” contro i cattivi pregiudizi di persone “chiuse”. Pregiudizi che contengono offese, abusi e soprusi verso il mondo femminile e verso coloro che vengono dichiarati come diversi. Uno stato delle cose che non può essere più accettato e che deve cambiare. Lotta per cosa? Per una società più amorevole ed equa, questo è quello che dichiara Elliot Page, ma forse è solo un portavoce di tanti pensieri di tante persone!

 

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%