music_note

News

COVID: STOP ALLA QUARANTENA.

todayMaggio 25, 2021 15

Sfondo
share close

Amici delle ultime news riapre un altro pezzo d’Italia. A partire da lunedì 17 maggio 2021 l’Italia sarà quasi tutta gialla. Stop alla quarantena covid, questo è il buon proposito, fermo restando sulle restrizioni ancora necessarie per tutelare la sicurezza dei cittadini. 

 

Stop alla quarantena.

Stop alla quarantena covid, dopo un periodo di chiusure forzati, problemi economici e soprattutto sanitari. La stagione estiva è alle porte e i turisti stranieri cominciano ad affacciarsi nuovamente nelle piazze. 

Dopo la circolare del ministro della Salute Roberto Speranza cancella la quarantena per i cittadini dell’Unione Europea e della Gran Bretagna. Anche per chi arriva dai territori dell’area Schengen e Israele. 

Dal 15 maggio si torna in spiaggia nel giorno della riapertura degli stabilimenti e delle piscine all’aperto. 

Secondo quanto riportato da rainews.it

La cabina di regia politica nella quale il governo farà il tagliando alle restrizioni in vigore con il possibile posticipo del coprifuoco a mezzanotte.  La riunione dei tecnici dalla quale dovrebbero scaturire i nuovi parametri. Questo per definire le fasce di colore delle regioni. Una ripartenza che conferma quel principio di gradualità. Prudenza nelle scelte dell’esecutivo”. 

Numeri covid.

A quanto pare le notizie sui numeri covid cantano buone nuove. Un miglioramento, così come dimostrato dai 6.659 casi, le 136 vittime nelle ultime 24h. Un dato che non si registra da Ottobre. Procede, con quale piccolo problema anche la campagna vaccinale per l’immunità di gregge. 

Ma per non vanificare i sacrifici fatti dagli italiani in questi mesi è necessario muoversi con cautela. Questo è il ragionamento che viene fatto a Palazzo Chigi, sulla necessità di evitare assembramenti e ricadute. 

Tra le ipotesi in circolazione c’è il posticipo del coprifuoco, alle 23 o più probabilmente a mezzanotte, a partire dal 24 di maggio. La data per la riapertura dei centri commerciali nei fine settimana  e quella per la ripartenza del settore delle cerimonie . 

Non si escludono ulteriori verifiche a seguito dell’analisi della situazione. 

Per oggi è tutto ma continuate a seguirci su radiolocaliditalia.it la radio dell’intrattenimento.

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%