music_note

Musica & News

Nirvana: accusa di pedopornografia.

todayAgosto 26, 2021 8

Sfondo
share close

Spencer Elden è il nome del bambino nella copertina di Nevermind, album dei Nirvana. A trent’anni dall’uscita dell’album li accusa di pedpornografia. 

Buongiorno amici del mondo della musica, oggi notizie calde bollono in pentola. Si chiama Spencer Elden il bambino della foto di copertina dell’album dei Nirvana intitolato Nevermind. Ad oggi, a 30 anni dall’uscita dell’album e della sua copertina gli fa causa. Di cosa li accusa? Di pedopornografia, sostenendo che i genitori non hanno mai firmato nessuna liberatoria per acconsentire all’uso dell’immagine. Citazione per aggiunta di danni morali con un risarcimento di 150 mila dollari.

Le accuse ai Nirvana.

Quindici secondo per un tuffo in piscina e 200 dollari alla famiglia. A quanto pare il padre era un amico del fotografo. Una scelta che ad oggi non si è rivelata poi così giusta. Il ragazzo afferma infatti di aver subito danni per tutta la vita, incluso stress emotivo e sviluppo educativo. Li accusa di aver commercializzato la pornografia infantile.  

Secondo la legge americana le foto dei neonati che mostrano i genitali non sono considerate pedopornografia, ma l’avvocato di Elden, Robert Y. Lewis, sostiene che l’immagine della banconota da un dollaro fa sembrare il minore “come una prostituta”.

Nirvana: le accuse infondate? 

Nonostante le accuse fatte ai Nirvana, Elden, in realtà’, ha ricreato la foto della copertina più’ volte da adolescente e da adulto per celebrare il 10mo, 20mo e 25mo anniversario del disco uscito nel 1991. Nel 2016, tuttavia, l’allora 25enne ha dichiarato a Time Magazine di essersi “un po’ arrabbiato” per la sua notorieta’ quando e’ cresciuto. 

In altre interviste, invece, e’ parso decisamente più’ ottimista: “È sempre stata una cosa positiva e mi ha aperto diverse porte. Ho 23 anni e sono un artista, questa storia mi ha dato l’opportunità di lavorare con Shepard Fairey per cinque anni, un’esperienza fantastica“.

Cosa succede davvero? 

Per oggi è tutto ma continuate a seguire la nostra radio per nuove informazioni. 

 

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Central Park

Musica & News

Maxi concerto al Central Park

Il Maxi concerto a Central Park ha visto oltre 60.000 spettatori che non si sono fermati di fronte ai timori  per i contagi e l’uragano. Buongiorno amici di Radio, oggi parliamo del Maxi concerto a Central Park per celebrare il ritorno alla vita di New York. Un’iniziativa nata in seguito alla pandemia e ai diversi lock down che si sono dovuti affrontare. Sono stati tempi non semplici.  dopo i tempi […]

todayAgosto 25, 2021 17

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%