music_note

Musica & News

EUROVISION 2021: vincono i Måneskin con «Zitti e buoni».

todayGiugno 2, 2021 5

Sfondo
share close

Amici di radio buongiorno a tutti. Penso sia giunto il momento di parlare dell’Eurovision 2021 che ha visto l’Italia vincitrice.

Definita come la “notte più colorata d’Europa” della dell’Eurovision. Quest’anno ancora più speciale con la vittoria dei Måneskin che hanno portato l’Italia alla vittoria. Evento clamoroso che non si ripete da più di 30 anni. Bravura, mista a passione, impegno e dedizione si sono fatti notare. Ci vuole carattere per vincere e loro ce l’hanno. 

“Rock and roll never died” ha esclamato Damiano subito dopo aver ricevuto il premio. Un premio che non si immaginavano arrivasse, ma eccolo qui. 

Una band partita dalle strade di Roma, la loro città natale, per arrivare a conquistare l’Europa. 

Eurovision 2021: i Måneskin.

“Siamo fuori di testa, ma diversi da loro”, questo è quello che dice la canzone che li ha portati alla vittoria di Sanremo e dell’Eurovision 2021. Mai frase fu più vera. Sono diversi, una ventata di aria fresca, di voglia di urlare che ciò che non è sempre uguale è anche più bello.  

La diversità molto spesso viene criticata, ma la loro è stata premiata e non poteva essere altrimenti. Hanno battuto con 524 voti, di cui 318 ricevuti dal televoto, la Francia di Barbara Pravi, che con «Voilà» ha ottenuto 499 punti e la Svizzera, rappresentata da Gjon’s Tears («Tout l’univers»), arrivato a quota 432. Ma il voto del pubblico ha confermato che «Zitti e buoni», già premiata come miglior testo dell’Eurovision, è la canzone che tutti vogliono sentire.  Un successo che sa di rinascita e ora l’Italia si prepara ad ospitare il prossimo evento. 

Måneskin: critiche dalla Francia. 

Non sono mancate le polemiche in un contest che doveva essere dedicato all’arte e alla musica. Damiano, il frontman del gruppo è stato accusato dalla Francia di aver sniffato cocaina in pubblico nell’esatto momento della proclamazione. A testimonianza un video in slow motion. Di fronte a queste accuse il cantante si mostra indignato e per smentirle procede subito ad un test antidroga. Test negativo, come già confermato dalle sue parole. Probabilmente il secondo posto brucia parecchio e una squalifica avrebbe regalato il primo porto ad una Francia “sconfitta”. 

Dopo due giorni di insinuazioni, polemiche e richieste di squalifica, si chiude definitivamente il caso dei Maneskin all’Eurovision 2021. A mettere la parola fine alla vicenda è l’esito negativo del test tossicologico cui si è volontariamente sottoposto il cantante. L’European Broadcasting Union, che promuove e organizza la manifestazione, conferma: “Non è avvenuto alcun consumo di droga nella Green Room, riteniamo chiusa la questione“. Così come riportato da Tgcom24.it

Per oggi è tutto ma continuate a seguire la radio dell’intrattenimento per notizie sempre nuove. 

 

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Dupasquier

Uncategorized

Dupasquier: morto dopo l’incidente al Mugello.

Dupasquier ci lascia dopo l’incidente che l’ha portato a gravi condizioni all’ospedale di Torino. Un incidente al Mugello che si trasforma in un triste evento.  Nei giorni precedenti ci sono state delle news sulla moto3: l’incidente di Dupasquier. Dopo il grave incidente del pilota svizzero 19enne, Jason Dupasquier, è stato operato nella notte all’ospedale di Careggi (Firenze). L’operazione è stata effettuata da un’equipe del Trauma center.  E’ stato sottoposto a […]

todayGiugno 1, 2021 4

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%