music_note

Artisti

GIGI PROIETTI: ADDIO AD UN GRANDE ATTORE!

todayNovembre 2, 2020 3

share close

Lutto nel mondo dello spettacolo! Il grande attore, regista e drammaturgo è venuto a mancare a causa di problemi cardiaci. Era il giorno del suo compleanno.

Un grande uomo noto al grande schermo. La sua carriera trova le basi nel campo teatrale ed è da li che porrà le basi per un percorso cinematografico già dagli anni sessanta. È stato un attore comico, un cabarettista, doppiatore, conduttore televisivo, regista, cantante, direttore artistico e insegnante di italiano.  Non si è fatto mancare nulla insomma.

Affermatosi nel capo teatrale ebbe successo anche nel campo televisivo partecipando, fugacemente, negli anni 70’ allo sceneggiato de “il circolo Pickwik” di Ugo Gregoretti. A partire dagli anni 90’ sarà protagonista anche di numerose serie televisive della rai come ad esempio “Il maresciallo Rocca”, iniziata nel 1996 e poi diventata una delle serie di maggior successo della televisione italiana. Sempre con la Rai è stato anche San Filippo Neri nella miniserie “Preferisco il paradiso”. Ha avuto anche esperienze come cantante, facendo parte del gruppo musicale Trio Melody, insieme a Stefano Palatresi e Peppino di Cari, oltre che come poeta e scrittore. Nel 2017, a vent’anni dall’ultima esperienza, è tornato in televisione come protagonista assoluto del programma Cavalli di battaglia, tratto dall’omonima tourné e celebrante i suoi 50 anni di carriera.

Una vita piena all’insegna dell’amore e la passione che lo hanno guidato negli anni del suo successo che non sono mai terminati.

Oggi, 2 novembre 2020, Gigi Proietti si è spento!

Si è spento alle 05.30, all’alba del suo 80 esimo compleanno. La causa, secondo fonti attendibili, non sarebbe stata il covid, bensì dei problemi cardiaci che nell’ultimo periodo hanno portato la sua salute a dei livelli critici. Già in passato questo tipo di problemi non gli erano stati indifferenti. Problemi che a quanto sono peggiorati sempre di più.

Una vita che se ne va. Una vita che, se guardata con gli occhi della memoria, regala un sorriso accompagnato da un dolce ricordo. Oggi Gigi ci lascia, ma rimane con noi. Ciò che è stato non può andarsene, rimane sempre, ma in modo diverso.

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%