music_note

Arte

MONOLITI DI METALLO IL MISTERO.

todayDicembre 11, 2020 32

Sfondo
share close

Monoliti di metallo: una saga accattivante sui monoliti di metallo che appaiono e scompaiono in ogni area del mondo. com’è possibile?

Monoliti di metallo: sicuramente siamo di fronte ad un anno particolare, con una pandemia in corso che non ci ha mai lasciato tranquilli e che continua a non farlo. Accanto a quello che sembra diventare un discorso trito e ritrito, si riede un nuovo mistero che ci accompagna verso la fine dell’anno: i monoliti di metallo.

Il 18 Novembre: la comparsa del primo dei monoliti di metallo.

Secondo quanto riportato da Leggo.it, il primo monolite ha fatto la sua apparizione il 18 Novembre, da quel giorno ne sono stati avvistati almeno 7 tra USA ed Europa.  Un enigma che chiama la curiosità di tutti. Ma cosa sarà mai?

Red Rock avvistato il secondo monolite di metallo. 

Secondo quanto riportato dal sito, il primo monolite è stato avvistato a Red Rock nello Utah.

“Durante una missione di routine nella zona sud-orientale dello Stato americano. Mentre gli operatori sorvolavano l’area in elicottero per contare le pecore delle Montagne Rocciose, hanno notato l’insolita struttura metallica abbandonata in mezzo al nulla. E il mistero è iniziato. Nei giorni successivi, si è scoperto tramite Google Earth che il monolite sarebbe stato installato tra il 2015 e il 2016. Il 27 novembre, dopo essere stato trovato da alcuni coraggiosi turisti, il monolite è scomparso, mentre su internet hanno comiciato a girare dei video di alcune persone che lo portavano via nella notte”.

Il 26 Novembre: la comparsa del terzo dei  monoliti.

Il 26 novembre siamo alla volta di Piatra Neamt, poco prima della sparizione del monolite dello Utah. Alto circa 4 metri coperto di segni sferici. Sono contrastanti le sensazioni e i sentimenti che lascia questo evento. Il sindaco della Romania dichiara con fermezza di sentirsi onorato e che questo rende particolare la sua città. Altri sono incuriositi, altri ancora spaventati. Entusiasmo a parte, la seconda struttura scompare esattamente il 1 dicembre.

Il 2 dicembre: compare un altro monolite.

Dopo neanche 24 h, il 2 dicembre, ne compare un altro, stavolta ad Atascadero in California, sulla collina di Pine Mountain. Il numero tre avrà vita breve: il giorno dopo è stato portato via da “vandali religioni”.

Il 5 dicembre, il fenomeno comincia ad essere più frequente.

Il fenomeno comincia ad essere più frequente, infatti il 5 dicembre a Pittsburgh di Pennsylvania, abbiamo una doppia apparizione a distanza di 3 000 km. Uno viene ritrovato fuori da un negozio di caramelle: il “Grandpa Joe’s Candy Shop”. A Las Vegas invece sorge proprio al centro della città.

Il 6 dicembre in Olanda e in Inghilterra gli ultimi due monoliti. Il primo posto in una riserva naturale, circondato da alberi e di fronte ad una pozza di acqua ghiacciata. Il secondo invece si trova sulla spiaggia di Compton.

Svelato l’arcano mistero

È stato svelato l’arcano mistero: “La vicenda dei Monoliti di metallo potrebbe trattarsi di una installazione artistica. Questo venerdì il collettivo di artisti “The Famous Artists” ha pubblicato su Instagram una foto della struttura con tanto di firma e data, rivendicandone quindi la paternità. Non solo, gli artisti offrono una riproduzione del monolite di metallo al prezzo di 45mila dollari e con un messaggio in cui viene mostrata la creazione di uno dei monoliti e si fanno beffe delle teorie complottiste su alieni, governo, etc. “Volete dire che non erano alieni?”, ha scritto l’artista mascherato confermando nelle risposte di essere l’autore del monolite di metallo”.

Un mistero che sicuramente non passa inosservato e che ha catturato l’attenzione dei media così come la nostra.

Per saperne di più continua a leggere le novità del nostro blog

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%