music_note

Musica & News

Måneskin: in cima alla classifica di Spotify.

todayGiugno 25, 2021 13

Sfondo
share close

Una vittoria blanda e passeggera quella dei Måneskin? Assolutamente no. La band che si trova a cavalcare il palco di X-Factor, Sanremo e poi quello dell’Eurovision. Vinceti e pieni di passione arrivano a risalire le classifiche di Spotify. 

Una popolarità che sarebbe durata poco secondo le voci di alcuni. Ma i  Måneskin, con gran classe arrivano a smentire. Come? Salendo le classifiche di Spotify. “Zitti e buoni” ha conquistato tutti. 

La band romana è partita dalle cose semplici, dalla passione per la musica e dall’impegno. Questo ha fatto crescere la loro voglia di farsi sentire. Sono passati dall’esibirsi sulle strade di Roma, fino ai grandi palchi. Quando si dice “Volere è potere” loro non scherzano. Anzi, sembrano essere l’emblema di questo detto. 

La grinta, la passione e la volontà di portare qualcosa di diverso. Sono diversi, potenti e sfrontati, un mix perfetto per uno spettacolo in grado di essere apprezzato dal grande pubblico. La loro sembra essere un’ascesa costante verso il successo. Se due settimane fa i loro ascolti si accostavano a quelli dei Pearl Jam, adesso hanno raggiunto gli U2. 

Måneskin: la classifica di Spotify. 

Il gruppo di Bono e The Edge ha attualmente 17.456.118 ascoltatori mensili, i Måneskin poco meno, 17.347.729. La band di Zitti e buoni ha superato i Metallica, che hanno attualmente 17.210.042 ascoltatori mensili. Come riportato su rollingstone.it.

Si stanno avvicinando ai 100 milioni di ascolti, una soglia rara quanto importante. Solo i grandi singoli arrivano a dei risultati così. 

Hanno all’incirca 100 milioni di ascolti, o sono sotto, canzoni come Fuel dei Metallica, il remix di Where the Streets Have No Name degli U2, All Apologies dei Nirvana, Brain Stew dei Green Day, Better Man dei Pearl Jam e, tenetevi forte, la versione remaster di Us and Them dei Pink Floyd. 

L’altra canzone dei Måneskin entrata in classifica britannica, numero 1 della Viral 50 di Spotify è I Wanna Be Your Slave

Torna a casa, dal precedente album del gruppo Il ballo della vita, ne ha quasi 93 milioni. Nella classifica mondiale di Billboard, esclusi gli Stati Uniti, Zitti e buoni è al decimo posto.

Nella classifica inglese I Wanna Be Your Slave è ora al numero 12, mentre Zitti e buoni è al numero 41, in discesa dal 25. 

 

Per oggi è tutto ma continuate a seguire la radio dell’intrattenimento per notizie sempre nuove. 

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Cristina Scabbia

Musica & News

Cristina Scabbia si esprime sulla vittoria dei Måneskin.

Cristina Scabbia: «Bravi, ma dov’erano i fan del rock fino a qualche giorno fa?» Parole di rabbia misto a tacito fastidio. Una disapprovazione che nasce dal vedere le “pecore che seguono il gregge”. A quanto pare anche il rock va di moda.  Anche Cristina Scabbia si esprime sulla vittoria dei Måneskin all’Eurovision che ha fatto parlare tanto.  “Siamo fuori di testa, ma diversi da loro”, questo è quello che dice […]

todayGiugno 25, 2021 9 2

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%